19 agosto 2019

Yoko Ono, Wünsch Dir etwas Wenn die Sonne aufleuchtet (Esprimi un desiderio al sorgere del sole)

Ubi Fluxus Ibi Motus è la mostra curata da Achille Bonito Oliva che si svolge nel 1990, durante la Biennale di Venezia, negli spazi della Giudecca. Il gruppo fondatore del movimento Fluxus è presente in modo unitario con la partecipazione di La Monte Young, Ay-OMilan Knizak, Ben Vautier, Wolf Vostell, Dick Higgins, Yoko Ono,  Takako SaitoPhilip Corner, Ben Patterson, Jackson Mac Low, Ann Tardos, Emmett Williams, Alison Knowles, Morgan O’Hara, Wolf Vostell, Carolee Schneemann, Peter Moore, Eric Andersen, Mieko Shiomi e molti altri. Gli artisti si presentano con performance di gruppo come  “L’omaggio ad Adriano Olivetti”

ed anche con singoli eventi, come Yoko Ono, Takako Saito, Philip Corner e Carolee Schneemann.

<<Vedi le performance e gli artisti durante l’evento Ubi Fluxus Ibi Motus>>

Yoko Ono per l’evento realizza 90 croci in legno con piedistallo ed uno specchio nel centro della scultura con la scritta Wünsch Dir etwas Wenn die Sonne aufleuchtet (Esprimi un desiderio al sorgere del sole). Ogni scultura è firmata e numerata (cm 124 x 32 x 31). L’esemplare 73 è parte dell’Archivio Storico Pari&Dispari.

 

Yoko Ono firma le sculture, nelle fotografie sono presenti gli amici artisti Philip Corner, Emmett Williams, AY-O, Alison Knowles.

Performance di gruppo degli artisti Fluxus, Yoko Ono, Le Monte Young, Morgan O’Hara

 

Immagini precedenti le performance/eventi

Arrivo di un gruppo di artisti a Venezia, Jackson Mac Low, Ann Tardos, Ben Patterson, Peter Moore, Philip Corner, AY-O.

Rosanna Chiessi, Gino di Maggio, Philip Corner e Ben Patterson discutono degli spazi in cui svolgeranno gli eventi. Di nuovo tutti insieme artisti e promotori.

 

La lunga collaborazione di Rosanna Chiessi con gli artisti del movimento Fluxus inizia nel 1974 con Joe Jones e Takako Saito, ospitati a lungo a casa di Rosanna a Reggio Emilia, dove crearono tante opere. Seguono dal 1975 le fiere a Basilea con Charlotte Moorman e Nam June Paik, le performance a Napoli del 1976, il viaggio a New YorK nel 1977 dove incontra Maciunas e tutti gli artisti Fluxus: Dick Higgins, Bob WattsAlison KnowlesPhilip CornerJackson Mac LowGeoff Hendricks, ecc. Tutti questi artisti, oltre a Nam June Paik, Joe Jones,  Takako Saito, Carolee Schneeman, Milan KnizakAy-O, Daniel Spoerri, Kosugi, Simon Forti, Charlotte Moorman, Ben PattersonCoco Gordon, Rita Lintz, Eric Andersen, Al HansenEmmett Williams, frequentano la casa laboratorio artistico di Cavriago fino al 1990, per proseguire poi nelle altre sedi di attività di Rosanna (Capri, Reggio Emilia, Venezia, Germania, ecc.).

 

Notizie