23 Aprile 2019

Al Hansen

Al Hansen (New York, 1927 – Colonia, 1995) è considerato una delle figure più importanti del movimento Fluxus. Amico di Yoko Ono e John Cage. Durante il servizio militare in Germania nella seconda guerra mondiale spinge un pianoforte dal tetto di un edificio di cinque piani. Questo atto diventa il fondamento di una delle sue performance più conosciute ,la Yoko Ono Piano Drop, ed ispira artisti come Nam June Paik. Assiduo visitatore della Factory di Andy Warhol a New York, è noto, oltre che per le sue performance e per la partecipazione agli Heppenings, per i suoi collage in cui utilizza mozziconi di sigaretta e dolciumi come le materie prime. Scrive libri e articoli su quello che è il suo mondo dell’arte e diventa manager di alcune band punk-rock californiane. Nel 1980 si trasferisce a Colonia, in Germania, dove fonda una scuola d’arte: l’Akademie Ultimate, che diventa importante punto di incontro per artisti locali ed internazionali.

La lunga collaborazione di Rosanna Chiessi con gli artisti del movimento Fluxus inizia nel 1974 con Joe Jones e Takako Saito, ospitati a lungo a casa di Rosanna a Reggio Emilia, dove crearono tante opere. Seguono dal 1975 le fiere a Basilea con Charlotte Moorman e Nam June Paik, le performance a Napoli del 1976, il viaggio a New YorK nel 1977 dove incontra Maciunas e tutti gli artisti Fluxus: Dick Higgins, Bob WattsAlison KnowlesPhilip CornerJackson Mac LowGeoff Hendricks, ecc. Tutti questi artisti, oltre a Nam June Paik, Joe Jones, Takako Saito, Carolee Schneeman, Milan Knizak, Ay-O, Daniel Spoerri, Kosugi, Simon Forti, Charlotte Moorman, Ben PattersonCoco Gordon, Rita Lintz, Eric Andersen, Al Hansen, Emmett Williams,  frequentano la casa laboratorio artistico di Cavriago fino al 1990, per proseguire poi nelle altre sedi di attività di Rosanna (Capri, Reggio Emilia, ecc.).

L’artista frequenta la casa di Via Emilia S.Stefano a Reggio Emilia di Rosanna, crocevia di tanti artisti performers, Fluxus, Body Artisti,  Azionisti Viennesi, poeti …dagli inizi degli anni’70 ed è tra i primi artisti Fluxus a collaborare con Rosanna Chiessi a partire dal 1974, partecipando alla fiera di Basilea nello stand di Pari&Dispari con Giuseppe Desiato ed Hermann Nitsch.

Nel 1985 Rosanna e Al Hansen si rincontrano a New  York.

 

Nel 1986 si ritrovano a Wiesbaden in Germania, dove vengono invitati tutti gli artisti storici fluxus da un collezionista per una serie di eventi e performance.

Dal 21 settembre al 3 novembre del 1990 si ritrovano presso la Galerie Krinzinger di Vienna dove si tiene la mostra Fluxus subjectiv, accompagnata da incontri, performance e concerti con gli esponenti storici del gruppo.

A Berlino nel 1993 viene prodotta una mostra Fluxus nella Galleria Vostell, organizzata da Pari & Dispari con opere della propria collezione a cui partecipa anche Al Hansen.

 

 

Eventi
Edizioni
Pubblicazioni