25 marzo 2017

Visita la mostra Archivio Storico Pari&Dispari, Biblioteca Panizzi di Reggio Emilia

Visita la mostra sul web show (foto Gianfranco Borghi)

Il 4 marzo 2017 è stata inaugurata l’esposizione di edizioni, libri d’artista e opere dell’Archivio Storico Pari&Dispari donati da Rosanna Chiessi. Nella mostra,  organizzata dalla Biblioteca Panizzi di Reggio Emilia, sono esposte 37 opere delle 100 donate da Rosanna Chiessi raccolte e prodotte da Pari&Dispari con artisti d’avanguardia e pubblicate nel catalogo “Archivio storico Pari&Dispari, edizioni ed opere”.

Oltre ad opere ed edizioni è nato un fondo presso la Biblioteca Panizzi costituito da 47 album con migliaia di fotografie riordinate e commentate da Rosanna Chiessi che documentano un pezzo di arte contemporanea da metà degli anni ’60 ai primi anni del 2000.

L’ingurazione è iniziata con la presentazione del direttore della Biblioteca Giordano Gasparini,  a seguire visita guidata alle mostra a cura di Alessandro Gazzotti e presentazione dell’Archivio fotografico da parte di Laura Gasparini. Curatrice della mostra  Chiara Panizzi. La mostra è stata inaugurata ad un anno dalla scomparsa di Rosanna Chiessi, ricordata dalla figlia Laura Montanari.

Fino al 31 maggio 2017 negli spazi della Biblioteca Panizzi sono esposte: 40+1+3. Gioco delle carte “Piacentine” con libera interpretazione di 44 artisti; Alberti Rafael, Giuoco dell’oca-toro; Vaccari Franco, Camions. 700 km di esposizione.Modena-Graz; libro catalogo Ceroli Mario – Desiato Giuseppe – Bizzarri Giulio – Rubino Giovanni – Alberti Rafael – Bonalumi Agostino – Parmiggiani Claudio – Della Casa Giuliano – Miroglio Valerio – Guerzoni Granco 40+1+3 gioco della carte “Piacentine”; Desiato Giuseppe, Napoli 2. Prelievi di immagini eseguite a L’Aquila e Sorrento 1963-64-65. “Monumento allo scugnizzo”; Guerzoni Franco, Outis; Hendricks Geoffrey, Between two points = Fra due poli. Meditative rituals; Luthi Urs, Un’isola nell’aria; Schwarzkogler Rudolf, Texte; Saito Takako, Games; D’Alessandro Luciano, Quelli che tornano; Higgins Dick, Emmett Williams’s ear = L’orecchio di Emmett Williams. Un pezzo per pianoforte; Mac Low Jackson, Milarepa Gatha; Boggeri Vito, Canovaccio; Corner Philip, Real Fantastic; Goldoni Maurizio e Franco Davoli, La fiera dei morti; Lombardi Daniele, Albumblatter: 13 fogli mobili per pianoforte; Gordon Coco, Water mark papers; Watts Bob e Bruno Damini, Omnia mea mecum porto; Steiger Dominik, Libretto der Selbstanwendungen zum Idioeidetischen Letterfrack; Hendricks Geoffrey, Anatomia nel cielo; Knizak Milan, Documentazioni 1961-1970; Williams Emmett, Dance fragments [Poesia visiva]; Vismara Marino, Postscriptum; Costa Corrado, Sillabaria; Costa Corrado, ErotismoGordon Coco, Onion/Union/Rayon; Mazzotta Vito, Viaggio di Uom(o)vo Lapietra; Tariello Giovanni, L’albero fiorito di Giovanni Tariello; Knowles Alison, Cena per otto; Lora Totino Arrigo, Aiuole consonantiNoel Ann, 10 lettere da Berlino; Paik Nam June e Charlotte Moorman, [Performance alla Caserma Zucchi]; Kaprow Allan, Three crime stories; Balestrini Nanni e Bruno Picariello, Regalare il mare. Capri 2009, “ViaKrupp”; Picariello Bruno, [Libri lavati].

Notizie