15 maggio 2019

Costantino Ciervo, Opere recenti

Costantino Ciervo, arista napoletano che vive dalla metà degli anni ’80 a Berlino, annovera nel suo curriculum oltre 60 esposizioni, oltre la presenza di numerose opere in collezioni pubbliche e private, pubblicate in cataloghi e testi critici. Dai primi anni ’90 collabora con Rosanna Chiessi/Pari&Dispari a Capri a Casa Malaparte, ad Artefiera a Bologna nel 1998 e ad Artissima a Torino nel 1999,  Nel 2000 Rosanna Chiessi  apre la prima galleria italiana a Berlino, Pariedispari project, affiancata dagli amici artisti con cui lavora negli ultimi anni, tra i quali Costantino Ciervo, Ottomar Kiefer, Ampelio Zappalorto, Chema Alvargonzalez, Peter Goi. Nel contempo Rosanna Chiessi opera anche nella sua città, Reggio Emilia, con una galleria in via S. Carlo, aperta come Pari&Dispari-Eventi Culturali proponendo mostre anche dei giovani che gravitano su Berlino. Grazie alla disponibilità dell’artista, continuano tutt’ora i rapporti con l’Archivio Storico Pari&Dispari .

Seguono opere uniche, recenti, proprietà dell’artista.

Costantino Ciervo, Scultura video ad 84 canali , 2008- Salle Poma – Museo CentrePasquArt, Biel/Bienne, Svizzera. Piramide quadrangolare la cui base è di 5 metri e l’altezza è di ca. 4,5 metri. 

   

Costantino Ciervo, Destroy Linear Time (tower), 2011

  

Send Protest: un progetto di arte partecipativa permanente ideato da Costantino Ciervo e dal suo team, 2017/2018

 

Costantino Ciervo, Out-Look, 2017, scultura video

 

 

Nelle sue ultime installazioni video Costantino Ciervo si occupa dell’essere umano nella società di oggi, degli attuali sistemi economici e dei rapidi sviluppi regionali e globali e delle possibili strategie di liberazione. I temi affrontati sono attuali, come gli sconvolgimenti nel campo della scienza, della ricerca tecnologica e genetica, dell’informatica e delle tecnologie della comunicazione, dell’etica e della complessità. Nel 2016 il suo progetto artistico partecipativo a lungo termine “SendProtest!” è iniziato con un’app mobile e un archivio internet. Alcune delle sue installazioni e video sculture e l’archivio “SendProtest” possono essere visti permanentemente nel Museo Fluxus Plus a Potsdam.

Dal 12 aprile al 6 giugno 2019 a Berlino nella galleria O&O DEPOT si può visitare la mostra

COSTANTINO CIERVO Here and Nowwww.ortner-ortner.com.

Leggi Costantino Ciervo, attività artistica e collaborazione con Pari&Dispari

Notizie